Comitato genitori Scuola Bertacchi

A cura dei Rappresentanti di classe e del Comitato genitori Scuola dell' infanzia "G. Bertacchi".

ASSEMBLEA ANCI SULLA SCUOLA: PICCOLO RESOCONTO

Posted by comitatoscuolabertacchi su 14 febbraio 2009

Ieri sera c’è stata la riunine dell’Anci, promossa dall’Assessore Piron, sulla scuola.
Ne diamo un breve resoconto per tutti quelli che non hanno potuto partecipare.
Per prima cosa occorre dire che hanno disertato la riunione i rappresentanti del Governo, i parlamentari di maggioranza, i rappresentanti della Regione. C’erano i Sindacati, alcuni parlamentari dell’opposizione, ovviamente noi genitori ed insegnanti e la Dirigente dell’Ufficio Scolastico Regionale dott.ssa Palumbo (che però ha un ruolo prevalentemente tecnico, non politico).
E’ stato quindi un un “parlarci fra di noi”, nel quale la Dirigente Regionale non ha fatto altro che confermare ciò che già sappiamo, e cioè: dall’anno prossimo 30 ore settimanali per le classi seconde/quinte che hanno attualmente il tempo lungo e 27 ore per le classi prime. Poi rimane un briciolo di autonomia ai singoli Istituti, uno spazio per contrattare qualche ora in più, ma ormai l’orientamento è questo. La Dirigente scolastica si è anche concessa un inopportuno e piuttosto pietoso “cappello” politico, spiegando la necessità per tutti di fare sacrifici in epoca di crisi, ma è stata subito subissata dalle proteste -naturali- del pubblico.

Una cosa ulteriormente grave, anzi proprio inaccettabile, è che gli eventuali interventi di “rattoppo” sembrano possibili solo per le classi seconde/quinte: per le prime (ma questo in prospettiva significa PER TUTTI NEI PROSSIMI ANNI, cioè per la scuola di domani) pare ci sia ben poco da fare, tempo antimeridiano con insegnante unico e basta.

La situazione è veramente grave e deprimente, tuttavia non possiamo demordere: dobbiamo continuare a mobilitarci a 360 gradi per mantenere tempi il più possibile distesi e una decente qualità di scuola per i nostri figli, sia per quelli già iscritti (perchè ne hanno tutto il diritto e perchè hanno un stretto un contratto che va rispettato) sia per coloro che si iscriveranno l’anno prossimo in prima.
Raccomandiamo a tutti i genitori che iscrivono i figli in prima di chiedere le 40 ORE! Sperare che molti chiedano le 24 o le 27 ore per racimolare qualche briciola da distribuire ai fratellini delle seconde /quinte è un’operazione ipocrita e assurda! Significa piegarci e assecondare il loro scellerato modello!
Non sappiamo quello che il Comune sarà in grado di offrire in relazione alla possibilità di mantenere mense e tempi lunghi (l’assessore Piron, però, è molto pessimista). Tuttavia è probabile che si muoverà solo dopo aver capito cosa Governo e Regione ci daranno. Per questo è importante continuare ADESSO a mobilitarci.

Ricorso al Tar, pressione su sindacati e opposizione perchè finalmente si muovano, manifestazioni (a cominciare dalla festa del 19), consegna delle firme raccolte, ulteriori striscioni e fiocchi gialli, pioggia di mail, magari pensiamo anche ad altre iniziative più eclatanti e cominciamo a scambiarci le idee.
Ormai non abbiamo più nulla da perdere (perchè ci stanno rubando tutto): continuiamo a muoverci e facciamo capire a chi di dovere che noi genitori saremo certamente miti e pacifici -quanto solo i genitori sanno essere se si parla dei loro figli- ma anche agguerriti e battaglieri -come solo i genitori sanno essere quando si tratta di difendere il futuro dei loro bimbi!!!

p.s: scusate i toni e il linguaggio piuttosto accesi, ma la situazione ormai non consente altro….

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: